Francesca Frediani nata a Genova nel 1973, laureata in Scienze della Comunicazione e recentemente ha conseguito una seconda laurea in Filologia Moderna, coltivando il sogno di diventare insegnante.

Per anni formatrice professionale in ambito informatico in una storica azienda eporediese. Ha iniziato il percorso politico con l’attivismo locale, nel Movimento #NoTAV in Valsusa, dove vive sin dall’infanzia, e successivamente nel M5S, da cui si è allontanata per divergenze politiche. Eletta per la prima volta in Consiglio Regionale del Piemonte nel 2014, carica riconfermata nel 2019.

La sua campagna elettorale per il 2024 si fonda su un programma che pone al centro la pace. Tra le principali proposte ci sono la difesa della sanità pubblica e della mobilità sostenibile e la difesa del diritto al dissenso delle giovani generazioni. Per un Piemonte che inveta di più nei servizi realmente utili, nella cultura e nell’istruzione e non nelle grandi opere inutili o nell’industria bellica.

.